EXCO: la fiera phygital sull’ecosostenibilità

EXCO: la fiera phygital sull’ecosostenibilità

EXCO FIERA PHYGITAL – Il settore della sostenibilità è un in forte crescita e il mondo tecnologico è presente per affiancarla. Sulla Base di questo è nata EXCO, una fiera virtuale 3D, che torna per la suo ottava edizione sotto forma di fiera phygital. Un’esperienza quindi da vivere sotto più punti di vista.

Non solo innovazione, ma anche tanta sostenibilità

EXCO è una fiera virtuale al 100% sostenibile. I prodotti che vi troveremo all’interno sono tutti rivolti ad aiutare la popolazione a compiere una svolta green. Il tutto parte dall’allestimento della fiera stessa. L’essere online gli permette di essere maggiormente sostenibile ed economica. L’impressione che abbiamo è esattamente uguale a quella che avremmo avuto se avessimo partecipato di persona. Ecofuturo si è impegnata molto affinché i suoi sostenitori non rimpiangessero gli eventi del passato.

EXCO è un nuovo modo di fare fiera e risponde a numerose necessità. Il concept sviluppato da Ecofutura nasce in risposta alle esigenze attuali, ma le caratteristiche migliori che lo contraddistinguono potranno tornare molto utili anche in futuro. Un futuro che è già arrivato Infatti l’idea è quella di riuscire ad allestire fiere virtuali in parallelo a quelle in presenza per far conoscere l’ambiente ad un maggior numero di persone. Gli eventi online sono infatti maggiormente accessibili e permettono di abbattere le barriere dovuta alle distanze geografiche e di tempo.

In questo contesto è nata la nuova versione di EXCO che dal 13 al 17 luglio 2021, sarà infatti realizzato in presenza, al Fenice Energy Green Park di Padova e in contemporanea online.

EXCO la fiera phygital che permette di esplorare nuovi orizzonti

“Questa sarà la prima vera edizione dell’evento completamente ibrida, con un percorso di partecipazione fisico e virtuale allo stesso tempo, ormai già ampiamente definito a livello internazionale “the future of events”. Ecofuturo già dalle sue prime edizioni del 2015 e 2016 aveva iniziato a percorrere la strada del virtuale come alternativa e opportunità per gli interessati all’evento, perché potessero seguire le conferenze nel caso in cui non avessero potuto essere presenti fisicamente.”

Tutto l’ambiente è stato sviluppato dal team di Advepa Virtual Expo in modo tale che la fiera virtuale rispecchi le tematiche trattate e fosse un ambiente accogliente per i visitatori. All’interno della fiera infatti è dato spazio sia all’aspetto business che al lato di godimento ludico ed estetico. Oltre a vari stand espositivi è possibile ammirare sullo sfondo paesaggi mozzafiato, dalle Alpi alle spiagge caraibiche, con diapositive anche sulle nostre meravigliose campagne arricchite da filari di vite. Non mancheranno esperienze esaltanti né per coloro che saranno in presenza né per coloro che saranno in virtuale. Le novità infatti non si fermano alla nuova versione di EXCO come fiera phygital ma vanno oltre.

App e Visori

“Per realizzare questo scopo, sono state innovate le modalità di navigazione in fiera e concretizzata una App che sarà disponibile su Android e Ios sin dal primo giorno del Festival Ecofuturo 2021. Uno strumento che consentirà di accedere ad EXCO da mobile e interagire con le stesse funzionalità del computer. Questo aprirà un ulteriore bacino di utenze, disponibili a seguire online eventi di formazione e sessioni, e cercare le aziende da contattare dei vari settori. Altra novità che conferma l’investimento sulla fiera come punto di crescita anche della rete di Ecofuturo, è il trasferimento dell’intera fiera nei software per l’utilizzo di visori 3D come gli Oculus. Già a Padova, al Festival, chi sarà presente potrà provare sulla propria pelle in uno stand dedicato l’esperienza di percorrere i padiglioni della fiera entrando con i visori in 3D in un’esperienza virtuale completa e a 360°. La presenza della fiera sui visori consentirà a chiunque li possegga di visitare EXCO in prima persona, immerso completamente nella fiera, ma anche di vedere da vicino i modelli 3D che saranno inseriti negli showroom delle aziende. Le aziende potranno invitare i propri clienti al festival e far loro vivere questa esperienza innovativa e coinvolgente oppure scaricarla direttamente sul proprio supporto.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-size: initial;background-position: top center;background-attachment: initial;background-repeat: initial;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 650px;}