Swiss Virtual Expo apre le porte digitali

Swiss Virtual Expo apre le porte digitali

SWISS VIRTUAL EXPO – Il 22 settembre 2021 si è tenuta presso la Sala del Consiglio Comunale di Lugano e in diretta streaming la conferenza stampa di Swiss Virtual Expo, il format innovativo pronto a cambiare il tuo modo di fare business. Il progetto promosso da Ated-ICT Ticino in collaborazione con Advepa Communication ha riscosso un successo tale da essere già su tutta la stampa locale ticinese e non.

Le parole di Cristina Giotto in occasione della conferenza stampa

Su Tio si può leggere un estratto delle parole di Cristina Giotto, pronunciate in occasione della conferenza stampa in quanto Direttrice di ated-ICT e ideatrice di Swiss Virtual Expo:

“È un momento di grande emozione, siamo orgogliosi di questo progetto che è finalista al Grand Prix Möbius 2021. Il nostro scopo è di mettere la tecnologia al servizio delle aziende e delle persone, e anche creare qualcosa che dia un valore aggiunto al nostro territorio. Swiss Virtual Expo è tutto questo, ma anche di più”.

L’orgoglio di Rossano Tiezzi per Swiss Virtual Expo

A parlare del progetto di durante la conferenza stampa è stato anche Rossano Tiezzi, direttore commerciarciale di Advepa Communication. Si è detto entusiasta del progetto che Ated e Advepa sono riusciti a mettere in campo con un lavoro sinergico e continuo scambio di idee:

“Mi fa piacere qui sottolineare che un progetto come Swiss Virtual Expo, oltre ad aspetti indubbi di sostenibilità, impieghi decine di professionalità diverse per essere realizzato e concepito in modo compiuto. Si tratta di oltre una ventina di profili diversi, ma capaci di lavorare in team e su progetti molto innovativi anche su più sedi e Paesi. Infatti, si va da sviluppatori e programmatori esperti nella creazione delle piattaforme digitali, a designer e architetti, in grado di ricreare in uno scenario virtuale la complessità di stand e arene per seguire presentazioni e webinar. E, poi, grazie anche alle attività di formazione, trovano impiego anche formatori, organizzatori di eventi e creatori di contenuti da utilizzare su media tradizionali e social. Sono profili che fino a qualche anno fa non potevamo proprio immaginare di impiegare e che oggi hanno un potenziale di opportunità lavorative enorme”.

Image module
Image module
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-size: initial;background-position: top center;background-attachment: initial;background-repeat: initial;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 650px;}