Cyber Survival Game: Quanto ne sapete di sicurezza informatica?

Cyber Survival Game: Quanto ne sapete di sicurezza informatica?

Schede del gioco Cyber Survival Game - Sicurezza Informatica

CYBER SURVIVAL GAME – Apprendere giocando è uno dei migliori modi per cogliere al meglio un concetto. Si riesce nello stesso momento ad acquisire nozioni mettendole in pratica, aggiungendo una nota di divertimento e competizione che rendono tutto ancora più affascinante. Nasce per questo Cyber Survival Game, gioco sulla sicurezza informatica ideato da ated-ICT Ticino.

Quanto ne sai di sicurezza informatica? 

Sono ormai più di venti anni che si parla di trasformazione digitale, ma oggi siamo nel pieno di questa transizione. Il processo si è poi accelerato con l’arrivo della pandemia, che ha dimostrato quanto sia importante usare a nostro vantaggio la tecnologia ed essere in grado di fornire servizi a distanza attraverso l’utilizzo di essa. In questo contesto storico non possiamo rifiutarci di innovare a chiuderci alle novità, ma dobbiamo allo stesso tempo conoscerne vantaggi e rischi.

Uno dei pericoli maggiori che incorriamo in quest’era di trasformazione digitale riguarda la sicurezza dati, personali e/o aziendali. Quando parlo di sicurezza dati mi riferisco a tutte quelle azioni in grado di salvaguardare i dati digitali da azioni indesiderate compiute da utenti non autorizzati. Queste operazioni possono infatti portare a danni enormi per la nostra persona, ma in particolar modo per il nostro business. Si va da un danno di immagine correlato alla reputazione della nostra azienda per arrivare fino a un danno economico. Uno studio condotto da IBM ha dimostrato che il costo medio di una violazione dei dati si aggira sui 3,92 milioni di dollari. Si tratta di una cifra economica enorme, che comprende vari fattori.

Come rileva il Centro Nazionale della Cybersicurezza (NCSC) sono in netta crescita le truffe e le segnalazioni di violazioni e frodi online. Ma tu quanto ne sai di sicurezza informatica?

Per metterti alla prova e imparare a difenderti dalle principali minacce e rischi digitali c’è ora un gioco da tavolo. Si chiama Cyber Survival Game, è stato ideato da ated-ICT Ticino ed è il regalo     perfetto per il prossimo Natale

Cyber Survival Game, le parole di Cristina Giotto

“Parliamo del primo gioco da tavolo sulla cyber sicurezza ideato e prodotto da ated-ICT Ticino. Si tratta di una modalità nuova pensata per sensibilizzare le aziende, le scuole e le famiglie, che attraverso un gioco possono acquisire elementi pratici e formativi presentati in chiave divertente. E proprio per gli istituti scolastici abbiamo previsto una promozione e sconto dedicato (a questo link basta inserire il codice NATALESCUOLA)» –commenta Cristina Giotto, Direttore e Presidente di ated-ICT Ticino.

Ma in cosa consiste il “Cyber Survival Game”?  Continua Cristina Giotto: “Il nostro gioco da tavolo, che è il primo e unico sul mercato ad oggi acquistabile, può essere giocato dai due ai quattro giocatori, dagli 8 ai 90 anni! Una partita è composta da 5 turni per una durata totale di gioco dai 20 ai 30 minuti circa. Giocando a turno, i partecipanti si dovranno difendere da rischi informatici presentati sotto forma di “carte minaccia”, che mirano ad attaccare i seguenti quattro aspetti legati alla sicurezza informatica: protezione dei sistemi, delle informazioni, delle comunicazioni e verifica dell’autenticità. Questi sono raffigurati su una plance da gioco in una scala da 0 a 9. A turno, i partecipanti avranno la possibilità di tirare i dadi tre volte per cercare di creare la combinazione perfetta di difese per fronteggiare al meglio le carte minaccia presenti sul tavolo, oppure per aumentare le proprie difese con l’aiuto di una “carta power-up”. Se non ne saranno in grado, perderanno punti e verranno quindi indeboliti dal punto di vista della sicurezza informatica. Se un giocatore esaurisce tutti e 9 i punti per uno degli aspetti/scenari/sfondi presenti sulla plance da gioco, avrà perso. Vincerà invece il gioco il giocatore che alla fine dei 5 giri sarà stato in grado di preservare il maggior numero di punti in termini di protezione dei sistemi, delle informazioni, delle comunicazioni e verifica dell’autenticità”.

Cosa si può imparare attraverso la dinamica del gioco? “Attraverso la scansione di un codice QR presente su ogni “carta minaccia” e “carta power-up”, i giocatori potranno imparare di più sul tipo di truffa elettronica o minaccia informatica in questione, e apprendere quali aspetti legati alla sicurezza vengono aggrediti da quel tipo di minaccia. Questo tipo di informazioni è disponibile in lingua italiana, inglese, tedesca e in francese”.

Maggiori informazioni dal sito www.cybersurvivalgame.ch

Lascia un commento

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-size: initial;background-position: top center;background-attachment: initial;background-repeat: initial;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 650px;}